venerdì 27 marzo 2009

SORRIDENDO IN ROSA



Visto il gentile commento di Serenella http://marem-serenella.blogspot.com/ spiego come ho fatto l'albero di Pasqua. :))

Ingredienti: Uova di plastica dipinte, nastrini rosa reciclati da varie bomboniere e regali, perline attaccate con la mia SUPER colla a caldo...ustionante :))).Cartoncini colorati da ritagliare con le forme di farfalla, se volete potete aggiungere anche la colomba pasquale ritagliata da un foglio bianco. Con il cordoncino rosa arrotolato ho formato i miei "" fiori di pesco"" :))), ovetti di cioccolata acquistati e tanta tanta pazienza per arrivare a Pasqua senza mangiarsene almeno uno !! :))

Affettuosamente ...provate !! Se avete bambini si divertiranno alla grande !!!:))

PENSIERI E PAROLE
Che ne sai di un bambino che rubava e soltanto nel buio giocava e del sole che trafigge i solai, che ne sai e di un mondo tutto chiuso in una via e di un cinema di periferia che ne sai della nostra ferrovia, che ne sai. Conosci me la mia lealtà tu sai che oggi morirei per onestà. Conosci me il nome mio tu sola sai se è vero o no che credo in Dio. Che ne sai tu di un campo di grano poesia di un amore profanola paura d'esser preso per mano, che ne sai(l'amore mio) che ne sai di un ragazzo per bene(è roccia ormai) che mostrava tutte quante le sue pene:(e sfida il tempo e sfida il vento e tu lo sai) la mia sincerità per rubare la sua verginità,(sì tu lo sai) che ne sai. Davanti a me c'è un'altra vita la nostra è già finita e nuove notti e nuovi giorni cara vai o torni con me. Davanti a te ci sono io (dammi forza mio Dio)o un altro uomo (chiedo adesso perdono)e nuove notti e nuovi giorni cara non odiarmi se puoi. (Conosci me) che ne sai di un viaggio in Inghilterra(quel che darei) che ne sai di un amore israelita (perché negli altri ritrovassi gli occhi miei)di due occhi sbarrati che mi han detto bugiardo è finita. Che ne sai di un ragazzo che ti amava che parlava e niente sapeva eppur quel che diceva chissà perché chissà adesso è verità.

FIORI ROSA FIORI DI PESCO
Fiori rosa, fiori di pesco, c'eri tu fiori nuovi stasera esco, ho un anno di più stessa strada, stessa porta. Scusa se son venuto qui questa sera da solo non riuscivo a dormire perchè di notte ho ancora bisogno di te fammi entrare per favore solo credevo di volare e non volo credevo che l'azzurro di due occhi per me fosse sempre cielo, non è fosse sempre cielo, non è posso stringerti le mani come sono fredde tu tremino, non sto sbagliando mi ami dimmi che è vero dimmi che è vero dimmi che è vero dimmi che è vero,dimmi che è vero dimmi che noi non siamo stati mai lontani ieri era oggi, oggi è già domani dimmi che è vero, dimmi che è ve...scusa credevo proprio che fossi sola credevo che non ci fosse nessuno con te oh scusami tanto se puoi signore chiedo scusa anche a lei ma io ero proprio fuori di me io ero proprio fuori di me quando dicevo posso stringerti le mani come sono fredde tu tremino, non sto sbagliando mi ami dimmi che è vero, dimmi che è vero...dimmi che è vero, dimmi che è vero...dimmi che è vero, dimmi che è vero...dimmi che è vero, dimmi che è vero...dimmi che è vero, dimmi che è vero...

Battisti

9 commenti:

serenella ha detto...

I rami decoati con le uova sono bellissimi. Ma....come le hai attaccate ai rami? Sono uova sode? Dimmi tutto, ti prego!

IL Cielo di Praga ha detto...

bellissimo il tuo albero...brava!!!

Cinzia ha detto...

Che bello questo alberello pasquale!
Ti è arrivata la mia @?
Ciao e buon w.e.
Cinzia

serenella ha detto...

Grazie, mia cara. Sei stata gentilissima. Ci proverò con i miei bambini. La colla a caldo la uso anch'io e tanto. Giro sempre con la pistola nella mia cartella.

Sabatino Di Giuliano ha detto...

La canzone mi ha riportato indietro nel tempo, un volo nella freschezza e nella gioia di una Pasqua fatta di uova e sorprese.
Grazie per il tuffo all'indietro!
Felice sabato
Saba

Mariarita ha detto...

Ma che meraviglia, mia cara!!!
Mi riprometto sempre di farlo ogni anno...ma poi siccome andiamo via per le feste, rinvio ogni volta.
Baci tesora
Battisti la colonna sonora di una vita...grazie.
Mariarita

Michele ha detto...

доброе утро
buon giorno in.........
ciao
Michele pianetatempolibero

progvolution ha detto...

i classici!
Sussurri obliqui

Giulia ha detto...

Ciao! Pensa che io ho scoperto solo da un paio d'anni che esisteva l'albero di Pasqua.. che ignoranza! il vostro è così carino!
io non l'ho fatto finora però l'anno scorso ho colorato delle uova sode con la buccia delle cipolle rosse e le ho messe in un cestino pieno di foglie..volevo farle proprio stasera, le posterò nei prossimi giorni.

Un salutone
Giulia