venerdì 28 agosto 2009

UN PENSIERO..trovato per caso

Gli Occhi
Una giovane mamma, in cucina, preparava la cena con la mente talmente concentrata su ciò che stava facendo: preparare le patatine fritte. Stava lavorando sodo proprio per preparare un piatto che i bambini avrebbero apprezzato molto. Le patatine fritte era il piatto preferito dai bambini.
Il bambino più piccolo di quattro anni aveva avuto un 'intensa giornata di scuola materna e raccontava alla mamma quello che aveva visto e fatto. La mamma gli rispondeva distrattamente con monosillabi e borbottiii.
Qualche istante dopo si sentì tirare la gonna e udì : "Mamma..."
La donna acccennò di si col capo e borbottò anche qualche parola. Sentì altri strattoni alla gonna e di nuovo : "Mamma...."
Gli rispose ancora una volta brevemente e continuò imperterrita a sbucciare le patate.
Passarono cinque minuti. Il bambino si attaccò alla gonna della mamma e tirò con tutte le sue forze. La donna fu costretta a chinarsi verso il figlio.
Il bambino le prese il volto fra le manine paffute , lo portò davanti al proprio viso e disse: "Mamma, ascoltami con gli occhi!"


9 commenti:

Casa Cuori Colori ha detto...

Molto bello questo racconto: ascoltare con gli occhi...una cosa che tutti dovrebbero fare...io lo faccio spesso, soprattutto con i figli e, spesso, il più piccolo mi guarda stupito e chiede "Ma tu, come lo sai?". Magie di mamma...
Buon week-end,un abbraccio, Claudia

zidora ha detto...

Splendido racconto e anche a me da un po' fastidio quando parli a qualcuno che non ti guarda... Bella anche la foto, molto estiva e rilassante! :-)

elitebirdfly ha detto...

Ciao Vania, grazie per la visita...mi sono persa un sacco di cose questo ultimo mese, non riesco a stare molto al pc, ci vuole tempo e qui scarseggia...ho visto i medaglioni ad uncinetto che proponi, sai che li avevo da tempo annotati sul mio quaderno perche' mi piacerebbe farne, ma per ora sono solo li' disegnati...tu me li hai rispolverati!!! Veramente belli vederli compiuti!!! Un abbraccio e buon proseguimento. A presto! Elisa.

Fata Bislacca ha detto...

Fantastico questo "ascoltami con gli occhi"...
Grazie!
Abbraccio grandissimo, a te e tutto il tuo mondo! Cathy

francuzza ha detto...

...che tenerezza!!!
sarà che stasera la mia bimbona è partita e mi sento triste....ma mi ha commossa!

Giulia ha detto...

Ciao Vania! proprio vero che bisogna ascoltare anche con gli occhi...
L'esame è andato bene infatti mi sono laureata a luglio :) Adesso mi godo un po' di vacanze a mente sgombra!
A presto
Giulia

Camilla Fedrigotti Curti ha detto...

Ciao Vania, Ciao Paolo, sono tornata dalle mie vacanze! Ci scriviamo / leggiamo presto. Un caro saluto, Camilla

Cinzia ha detto...

Ciao Vania! Credo ascoltare i figli sia una cosa importantissima!
Un bacione a te e alla principessina!
Cinzia

Bruno ha detto...

è molto bello ciò che hai scritto. Io sono convinto che gli occhi sono i migliori testimoni testimoni dell'anima.
Ciao!!!!1