domenica 24 gennaio 2010

COLLEZIONE DI CAPSULE...per tutto il tempo :)

La vita è lunga , se è piena.
Seneca

Questo post è dedicato ad una Cara Persona ...Pietro...che per tutto il tempo... e da molto tempo
colleziona capsule di bottiglie...
qui sotto... poche righe... che condivido con Voi...sperando sia cosa gradita.

L'interesse per le capsule di spumanti e champagne, quei tondini metallici posti sopra il turacciolo trattenuti
dalla gabbietta metallica, è una passione che contagia un numero sempre maggiore di collezionisti italiani.
Questa simpatica forma di collezionismo è piuttosto recente, perchè è nata in Francia nei primi anni 80, gra-
zie al consumo di champagne e di altri vini spumanti.
L'interesse dei collezionisti era stato stimolato dalla pratica dei produttori di applicare sui tappi delle proprie
bottiglie delle capsule multicolori, finemente decorate con marchi, stemmi o soggetti diversi.
Dapprima fu solo uno sparuto manipolo di appassionati che incominciò a guardare con interesse ed attenzione
alle capsule, iniziando a raccoglierle ed a scambiarle tra loro.
Sono stati loro i precursori della passione che ha via via contaggiato numerose altre persone a raccogliere
questi piccoli tondini multicolori.
Complessivamente oggi, dopo quasi trent'anni, nel mondo i collezionisti dovrebbero essere cira 200.000, la
gran parte di essi sono francesi ma anche in Italia ormai siamo diverse centinaia.
Chi volesse avere ulteriori chiarimenti e informazioni mi può tranquillamente consultare scrivendo al mio
indirizzo di posta elettronica: mascellani@metradamo.it
Mascellani Pietro

5 commenti:

Viviana B. ha detto...

Interessante! Io sono glicofila, colleziono cioè bustine di zucchero. O meglio, le collezionavo... Giunta al 5° raccoglitore pieno zeppo ho pensato di smettere, altrimenti avrei dovuto uscire io di casa per lasciar spazio alle bustine di zucchero! :-D

Cinzia ha detto...

Bella idea quella di collezionare i tappi!
Ciao Vania, un caro saluto a tutti!
Cinzia

MAURIZIO ha detto...

Originale forma di collezionismo. Come hobby si addice anche alla mia professione, anche se in questo caso le capsule sarebbero di altra natura.

taoista ha detto...

ho visto il post che mi hai suggerito...il concetto che pubblichi: - Il principale compito dell'uomo nella vita è dare alla luce sè stesso - fa parte della ricerca quotidiana. Diversamente é disperazione, miseria...

Giulia ha detto...

io colleziono i tappi delle birre (oltre che i sottobicchieri)...e pensare che non riesco a berne neanche un goccio ;)