sabato 28 febbraio 2009

SOLE GIALLO A MEZZOGIORNO


MEZZOGIORNO

Caselli d'autostrada tutto il tempo si consuma

Ma Venere riappare sempre fresca dalla schiuma

La foto della scuola non mi assomiglia più

Ma i miei difetti sono tutti intatti

E ogni cicatrice è un autografo di Dio

Nessuno potrà vivere la mia vita al posto mio

Per quanto mi identifichi nel battito di un altro

Sarà sempre attraverso questo cuore

E giorno dopo giorno passeranno le stagioni

Ma resterà qualcosa in questa strada

Non mi è concesso più di delegarti i miei casini

Mi butto dentro vada come vada

Siamo come il sole a mezzogiorno baby

Senza più nessuna ombra intorno...baby

Un bacio e poi un bacio e poi un bacio e poi altri cento

Teoricamente il mondo è più leggero di una piuma

Nessun filo spinato potrà rallentare il vento

Non tutto quel che brucia si consuma

E sogno dopo sogno sono sveglio finalmente

Per fare i conti con le tue promesse

Un giorno passa in fretta e non c'è tempo di pensare

Muoviamoci che poi diventa sera...

Siamo come il sole a mezzogiorno baby

Senza più nessuna ombra intorno...baby

Gente che viene Gente che va Gente che torna Gente che sta

Il sole se la ride in mezzo al cielo

A guardare noi che ci facciamo il culo

E' un gioco Mezzogiorno di fuoco

E' un lampo Sulle armature

In guardia Niente da capire

Mi specchio In una goccia di sudore

Siamo come il sole a mezzogiorno baby

Senza più nessuna ombra intorno...baby.

JOVANOTTI

11 commenti:

Sabatino Di Giuliano ha detto...

un inno al ... tempo che passa...
non perdiamo tempo
viviamo
geniale il video in 4
un abbraccio
saba

Maurizio ha detto...

Teoricamente il mondo è più leggero di una piuma...
Nessun filo spinato potrà rallentare il vento...
Non tutto quel che brucia si consuma...
E sogno dopo sogno sono sveglio finalmente...
Per fare i conti con le tue promesse...
Un giorno passa in fretta e non c'è tempo di pensare...
Muoviamoci che poi diventa sera...


E chissa... magari i sogni qualche volta riusciamo a catturarli e chiuderli in un angolo del nostro cuore... da cui non andranno via mai più...

Mariarita ha detto...

A tutt'oggi è il cantante preferito.
Lo seguo da sempre e lo adoro!!!
Il video è esilarante.
Baci
Mariarita

francuzza ha detto...

ciao Vania, so che sei venuta in fiera aVicenza e non ci siamo conosciute, che peccato!! mi è dispiaciuto molto...
spero di riavere un'altra occasione!
buona domenica....sono sfinita
franca

Giulia ha detto...

Anch'io avrei voluto venire alla fiera di Vicenza, visto che sono di Padova, ma l'ho scoperto troppo tardi! L'anno prossimo devo prendermi per tempo!
Giulia

Giulia ha detto...

Vania grazie di avermi segnalato il problema sul blog, non so cosa sia successo, perché io riesco con explorer 6 a lasciarmi commenti. Tu usi Mozilla o Explorer?
grazie ancora
ciao

PuntoCroce ha detto...

Grazie per questa splendida canzone....
un abbraccio
Maria Rosa

frufrupina ha detto...

Ciao che meraviglia questa canzone....serena serata bacioni.

IL Cielo di Praga ha detto...

bellissima canzone.notte

Cinzia ha detto...

FELICISSIMA di avervi incontrati! Ora vi aspetto in quel di Ponzano!
Ti ho mandato la foto fatta tutte assieme...
Un bacione a te e a Paolo.
Cinzia

Fastidiosa ha detto...

Ma sai che ho visto questo video proprio ieri pomeriggio?!
Mi piace un sacco :-)
ciaooo L.