venerdì 9 ottobre 2009

COSE D' AMORE :)

Quante cose piene di amore ci circondano e non ce ne accorgiamo mai...

La bambina stava preparando un suo pacco di Natale. Avvolgeva una scatola con costosissima carta dorata. Impiegava una quantità sporpozionata di carta e fiocchi e nastro colorato.
"Cosa fai ???" la rimproverò aspramente il padre.
"Stai sprecando tutta la carta!!...Hai idea di quanto costa?"
La bimba con gli occhi pieni di lacrime si rifugiò in un angolo stringendo al cuore la sua scatola.
La sera della vigilia di Natale, con i sui passetti da uccellino , si avvicinò al papà ancora seduto a tavola e gli porse la scatola avvolta con la preziosa carta da regalo.
"E' per Te..papi " mormorò
Il padre si intenerì. Forse era stato troppo duro.Dopo tutto quel dono era stato per lui.
Sciolse lentamente il nastro, sgroviglio con pazienza la carta dorata e aprì pian piano la scatola. Era vuota!?
La sorpresa sgradita riacutizzò la sua irritazione ed esplose:
"E tu hai sprecato tutta questa carta e tutto questo nastro per avvolgere una scatola vuota!?"
Mentre le lacrime tornavano a far capolino nei sui grandi occhi, la bambina disse:
"Ma non è vuota, papà ! Ci ho messo dentro un milione di bacini!"
Per questo , oggi c'è un uomo che in ufficio tiene sulla scrivaniauna scatola di scarpe.
"Ma è vuota" dicono tutti.
"No. E' piena dell'amore della mia bambina"...risponde lui.

14 commenti:

Nadia ha detto...

ciao a tutti, ho ascoltato con un pizzico di nostalgia questa canzone.
quando i miei ragazzi erano piccoli la chiamavano:la canzone del re leone, quante volte l'ascoltavamo insieme.Ha che bei ricordi,ciao belli Nadia

luigi ha detto...

Siamo troppo distratti o addirittura ciechi, è vero, ma ci sono momenti in cui l'amore è così forte da riuscire a fare breccia e ad arrivare al cuore; allora non è più possibile resistergli. Buona notte e buon fine settimana.

*Alidiluna* ha detto...

Che bella Vania...
Una scatola piena di abbracci anche a te..

PRINCESS LAURA LIS ha detto...

Qué linda historia! siempre escribes cosas tan bellas en tus posts, que me producen una bella emoción. Bellísimo como siempre. Besos!

Casa Cuori Colori ha detto...

bellissima storia...come sempre ci fai riflettere e ci ricordi che le cose più semplici sono le più belle...!!!
Un bacione Paola

Donnachenina blog ha detto...

Ciao Vania e Paolo, e se non ricordo male Valentina...grazie per la tua dolcezza, prendo volentieri il pensiero del post...da tanto non venivo qui, il clima è sempre di accoglienza e di calore e fa piacere respiare questa aria...ti auguro di passare un buon fine settimana con la tua famiglia
un saluto con affettuosa amicizia
Franca

Claudia ha detto...

Che dolcezza..... unica.... indescrivibile.... tenera....!
Un abbraccio grande!!!!

PuntoCroce ha detto...

Ciao dolcissima Vania!!!
tenerissimo post...!!!
Un abbraccio enorme a te e alla tua stupenda famiglia,
Buona Domenica
Maria Rosa

Nadia ha detto...

grazie con tutto il cuore vi abbraccio tutti Nadia

verderame ha detto...

intenerisce e fa pensare, il candore dei bimbi è un bene senza prezzo...ciao Marina

MAURIZIO ha detto...

Bella.... fa pensare...

countrygirl ha detto...

grazie per avermi fatto partecipe di questa meravigliosa storia..io non ho nessuno che mi possa dire se da piccola anche io facevo queste picocle cose ma ora ho 2 bimbi tutti miei che mi meravigliano ogni giorno con la loro semplicità e innocenza..a presto..Iulia

Cinzia ha detto...

Ciao Vania,tenerissimo questo post!
E' stato bello ieri incontrarvi per puro caso!
Un baciotto
Cinzia

Bruno (di testa e di cuore) ha detto...

ma è stupendo questo racconto!!! Grazie! Spero sia una storia vera e che questo papà si sia intenerito con gli anni!!
A presto!!! Bruno